Cos'è

Interventi per il diritto allo studio anno scolastico 2021/2022 – circolare informativa.

A cosa serve

Nell’ambito degli interventi del diritto allo studio e dell’aiuto alle famiglie che si trovano in situazioni economiche disagiate, anche quest’anno il Comune di San Miniato, con i finanziamenti erogati dalla Regione Toscana e dal MIUR, ha bandito il concorso per gli interventi per il diritto allo studio per l’anno scolastico 2021/2022. In attuazione delle Linee Guida Regionali, è stato approvato il Bando per l’A.S. 2021/2022 per gli interventi del diritto allo studio - “Pacchetto Scuola”. Si tratta di una provvigione economica unica destinata a studenti in condizioni socio-economiche più difficili, finalizzata a sostenere le spese necessarie alla frequenza scolastica.

Come si accede al servizio

La domanda Pacchetto Scuola a.s 2021/2022 è scaricabile dal sito https://sanminiato.ecivis.it/. Una volta compilata in ogni sua parte e debitamente firmata dovrà essere reinoltrata ESCLUSIVAMENTE per E-MAIL con allegata la copia fotostatica di un documento d’identità del dichiarante al seguente indirizzo mail scuola@comune.san-miniato.pi.it;

Servizio online

Domanda scaricabile

Cosa serve

Di seguito i requisiti necessari per accedere all’incentivo “Pacchetto Scuola”:

  • Essere studenti iscritti nell’anno scolastico 2021/2022, alle scuole secondarie di primo grado e secondo grado, statali .
  • Essere allievi iscritti ai corsi di Istruzione e Formazione professionali (IeFP) presso una scuola superiore o un’agenzia formativa accreditata
  • Possedere un I.S.E.E.- I.S.E.E. MINORENNI qualora lo studente sia minorenne – non superiore a € 15.748,78 calcolato secondo le modalità di cui al D.P.C.M n. 159 del 05/12/2013 e ss.mm.ii.
  • Essere residenti in Toscana.
  • Avere età non superiore a 20 anni (da intendersi sino al compimento del 21 esimo anno di età, ovvero 20 anni e 354 giorni alla data del 31/05/2021).
Struttura responsabile del servizio
Progetti collegati al servizio
Documenti